VEJA presenta Campo un nuovo modello per la SS19

Da quando è nata VEJA nel 2005, siamo sempre stati alla ricerca di nuove materie prime sostenibili e più ecologiche. La nostra ossessione: come possiamo migliorare il modo di realizzare sneakers? Andando oltre la pelle.

Dopo 5 anni di ricerca e sviluppo e molti fallimenti nel trovare un valido sostituto ecologico per la pelle, finalmente abbiamo individuato un tessuto rivoluzionario. Sviluppato da un’azienda italiana, il C.W.L. è un materiale di origine bio, costituito da una tela cerata realizzata per il 50% di rifiuti del mais derivati dall’industria alimentare. Come risultato, questa pelle alternativa è biodegradabile al 63%. Il suo aspetto e la consistenza al tatto sono paragonabili a quelli della pelle.

Una nuova sneaker basic vegana con una suola più alta e un design più definito. Si apre un nuovo entusiasmante scenario per VEJA: una nuova sneaker che va oltre la pelle.