Stone Island x PERSOL

PRESENTANO PILOT FRAME PO2470S

LA REINTERPRETAZIONE DI UN MODELLO D’ARCHIVIO DEGLI ANNI ‘70 PER DARE VITA AD UN OCCHIALE NUOVO ED ESCLUSIVO, CHE UNISCE LO SPIRITO E L’ECCELLENZA DEI DUE BRAND ITALIANI. UN UNICO MODELLO IN UN’UNICA VARIANTE COLORE.

DISPONIBILE DA MARTEDÌ 29 SETTEMBRE NEI NEGOZI E SUI SITI STONE ISLAND E PERSOL E PRESSO SELEZIONATI RIVENDITORI.

L’interessante convergenza tra i due brand, accomunati da un’importante tradizione di design italiano e noti per l’attenzione all’artigianalità e alla tecnologia, unisce due entità sinonimo di eccellenza ognuna nel proprio settore. Insieme hanno creato un nuovo punto di riferimento per l’eyewear di lusso: un inedito mix di visioni.

“Ho sempre avuto grande rispetto per Persol, per la sua lunga storia, la sua coerenza e la capacità di mantenere solide le radici fondate nel passato. Abbiamo lavorato insieme con entusiasmo e con la facilità di chi condivide gli stessi valori, mettendo il prodotto al centro di tutto grazie alla capacità umana e alla tecnologia, all’attenzione spasmodica ai dettagli e alla funzionalità. Il risultato ottenuto rappresenta il perfetto punto di incontro tra Persol e Stone Island, realtà diverse ma con un forte sentire comune.”

Carlo Rivetti – Direttore Creativo e Presidente di Stone Island

“Persol rappresenta l’essenza della nostra cultura dell’eyewear di alta gamma: qualità, tradizione, italianità e artigianalità, ma anche innovazione e capacità di sperimentare con eleganza e stile. Siamo orgogliosi di questa collaborazione con Stone Island perché costruisce su questi stessi valori e ci permetterà di esaltare l’eccellenza del nostro made in Italy nel mondo”

Francesco Milleri, Vice Presidente e Amministratore Delegato di Luxottica.

Ridisegnato esclusivamente per questa collaborazione, il modello proviene dagli archivi Persol e risale agli anni ’70. Un occhiale che unisce lo spirito e l’eccellenza dei due brand italiani. In particolare, per questa collaborazione che si ispira al mondo dell’aviazione con un richiamo diretto al workwear, viene utilizzato lo stesso macchinario usato per creare i modelli originali Persol.

L’occhiale ha una forma pilot, con un profilo caratterizzato da un ponte in metallo con viti a vista, creato artigianalmente con un’attenzione particolare al dettaglio, per assicurare la massima tecnologia senza rinunciare allo stile. Il ponte in metallo è spazzolato a mano per ottenere un effetto opaco, che contrasta con il resto dell’occhiale e con le lenti più lucide. La montatura color canna di fucile ha l’iconica freccia Persol sulle aste con tecnologia Meflecto e i terminali gialli con l’iconico logo di Stone Island stampato. La montatura viene sabbiata a mano per rendere la freccia Persol più lucida e metterla in risalto e presenta lenti azzurre polarizzate, con i loghi di Persol e Stone Island incisi, uno per ciascuna lente.

Un unico modello in un’unica variante colore.

Gli occhiali sono confezionati in una box dedicata, che insieme agli accessori restituisce l’essenza e l’attenzione alla funzionalità. Nella confezione, sono presenti, oltre agli occhiali, l’astuccio, un cordino portaocchiali e un kit per la pulizia studiato ad hoc.

Il nuovo modello esclusivo coniuga perfettamente la vision sperimentale di Stone Island con lo spirito autentico e la precisione di Persol, in una celebrazione congiunta dello stile italiano.

Il primo paio di Persol è stato realizzato nel 1917 a Torino. La montatura di alta qualità era stata progettata per fornire il comfort, la sicurezza e la precisione visiva necessari agli aviatori dell’epoca. Il modello, denominato Protector, aveva lenti rotonde fumé ed era indossato dall’aeronautica militare italiana. L’iconico modello PO 649 è stato invece creato nel 1957 per i conducenti dei tram torinesi ed è oggi un emblema dello stile Persol. Stone Island nasce nel 1982 a Ravarino, in provincia di Modena, ed è guidata da Carlo Rivetti, che condivide con Persol le origini torinesi, oltre a considerare il brand parte della sua tradizione personale. Noto per il lavoro di ricerca estremo nell’ambito delle fibre e dei tessuti applicato a linee innovative, il brand ha ridefinito l’idea di sportswear, diventando un fenomeno di culto e uno dei riferimenti imprescindibili della nuova generazione.

Un’unione perfetta: dai primi modelli rivolti ai lavoratori alla combinazione di artigianalità italiana di alto livello con le tecnologie più all’avanguardia.