Ray-Ban Studios: Nina Kraviz

A  giugno 2018, Ray-Ban ha lanciato Ray-Ban Studios, un polo creativo che celebra l’espressione personale come affermazione dell’individualità. All’interno di questa fucina di contenuti gli artisti possono condividere le loro esperienze di vita e raccontare le strategie elaborate per rimanere fedeli alla propria natura e coltivare le proprie passioni in un mondo che spesso tende a farci dimenticare chi siamo, spingendoci a conformarci.

Ray-Ban Studios vede anche, per la prima volta, delle collaborazioni tra il brand e gli artisti per la creazione di nuovi prodotti. Nina Kraviz, stella della scena musicale moscovita, è la seconda artista selezionata da Ray-Ban Studios.

La sua capsule collection in edizione limitata, “Nina”, formata da 300 pezzi per due modelli, sarà lanciata il 12 settembre. Gli occhiali potranno essere acquistati su Ray-Ban.com e in negozi Ray-Ban selezionati.

 La campagna 2018 di Ray-Ban Studios: Feel Your Beat

La campagna Feel Your Beat di Ray-Ban Studios presenta i vari musicisti da vicino, da una prospettiva personale, per offrire un punto di vista esclusivo sulle loro vite, sulla loro musica e sul loro stile.

L’obiettivo non è solo analizzare in profondità le ispirazioni e i lavori degli artisti, ma anche celebrare l’autentico legame tra Ray-Ban e la musica, così come la ricerca dell’individualità propria del marchio.

 La collaborazione: Nina Kraviz

Oltre a essere una DJ di punta dell’elettronica internazionale, la siberiana Nina Kraviz è attiva come producer, cantante, autrice e proprietaria di etichette. Il suo insolito viaggio nel mondo della musica inizia a Irkutsk, la sua città natale, con le sessioni trasmesse a tarda notte da Europa Plus alla scoperta di scene e suoni ultraterreni. Dopo il trasferimento a Mosca, la sua vita si divide tra gli studi di odontoiatria di giorno, la produzione musicale di notte e le serate nei club durante i weekend. Nel 2009, il lancio del singolo Voices da parte della celebre etichetta house Underground Quality le permette di fare il suo ingresso nel panorama musicale internazionale. Oggi, la sua influenza va ben oltre i dischi. Nina è infatti alla guida di due etichette, трип (pronuncia “Trip”) e GALAXIID e ha remixato artisti come Franz Ferdinand, Mount Kimbie e St. Vincent fino a diventare una figura di spicco nel circuito dei festival globali.

“La musica è una macchina del tempo”, ha dichiarato. “Nel fare musica, esiste soltanto il presente”.

Nella seconda fase di Feel Your Beat, Kraviz riprende un modello iconico contenuto negli archivi Ray-Ban, una montatura cat-eye dal taglio ultrafemminile lanciata per la prima volta negli anni ‘60 e ora ribattezzata “Nina”. Un classico dal carattere vintage, ispirato allo stile rétro delle donne francesi e italiane e rivisitato con una montatura in tartaruga havana, lenti flat e due varianti cromatiche in edizione limitata.

 “Quando ascolto il ritmo giusto, mi sento viva.” Feel the beat.